Partenaires

CNRS


Rechercher


Accueil > Publications > Parutions antérieures (avant 2016)

L’acqua della paura. Il sistema di protezione magico di piteglio e della montagna pistoiese (2003)

Arianna Cecconi. Milan, Bruno Mondadori Edizioni, 2003, 128 p.

(ISBN : 978-8-842491-40-8)

JPEG - 43.7 ko

“Hai mai provato la paura, quella vera, che non mangi più e non dormi più ? E se ti impaurisci davvero, che fai ? Non c’è altro che quella soluzione lì, farsi lavare e la paura va via”. Sulla Montagna Pistoiese la paura si “lava” con un’erba magica che cresce in primavera. Nei giorni senza le “r” la paura che abita silenziosa nel corpo, nella pancia, nella gola, viene “lavata via” e scivola silenziosamente nell’acqua che diventa solida per lo spavento. Paura degli spiriti, paura della macchina, dell’esame di terza media, paura dei tuoni, della malattia. La paura cambia volto, si trasforma, ma quando ti entra dentro “te la porti addosso come una malattia” ed è grazie a quest’erba che si guarisce. Un antico rituale magico che si tramanda nelle mani di guaritori e guaritrici. Un labirintico “sistema di protezione” magico-religioso che continua a proteggere la Montagna Pistoiese e i suoi abitanti. Pratiche collettive che scandivano le stagioni e i ritmi agricoli della terra, si intrecciano a rituali individuali per proteggere il bambino appena nato, per togliere il malocchio, per far innamorare Vincenzo, in una ricerca tra testimonianze, tradizione e storia.